L’acquirente è etere

Un mito da sfatare è che le vendite online sono completamente automatiche ed il cliente rimane freddo e distaccato

Nella realtà dei fatti, anche se culturalmente nel tempo le persone sono maggiormente abituate e favorevoli ad effettuare acquisti online,  passando oltre a quella serie di insicurezze legate ai metodi di pagamento, al giorno d’oggi il cliente vuole essere rassicurato dal reale presenza di un venditore, in ogni caso

Anche se siamo alle porte del 2020 ed il mercato delle vendite online è piuttosto maturo, ti potrà capitare di ricevere telefonate da parte di potenziali clienti con l’unico scopo di sapere se esiste qualcuno dall’altra parte c’è ancora una fetta di persone che non ha piena fiducia degli acquisti online però sono affascinati dai vantaggi che porta familiarizzare con gli ecommerce e con i vari Marketplace.  Accade ancora tutto ciò, nonostante oggi i Marketplace abbiamo un Brand decisamente forte, ed il riferimento va in particolar modo ad Amazon e eBay, ma anche Zalandom Yoox.com o ePrice ad esempio 

L’esperienza di acquisto che  i più famosi Marketplace offrono, soprattutto grazie ai sistemi di sicurezza antifrode e facilità di reso offerto,  non è sufficiente per rassicurare l’acquirente sull’acquisto

Se disponi di un magazzino dove è possibile prevedere il ritiro a mano della merce ordinata oppure se disponi di un negozio fisico aperto al pubblico, hai un grande vantaggio in quanto puoi facilmente togliere qualsiasi dubbio sulla tua reale presenza

Capita a volte, e sorprendentemente anche spesso, che il consumatore sia incline a scegliere te rispetto ad un altro venditore solo per questa caratteristica di presenza sul territorio: l’acquirente è consapevole che ha la possibilità di ritirare l’articolo presso i tuoi locali, tuttavia sa che si tratta di un costo inutile sia in termini economici che di tempo, e sceglie ugualmente di farsi recapitare l’articolo a casa.

Offri la possibilità di ritirare in sede, tra le opzioni di spedizione

Se avvii un’attività di e-commerce per la prima volta dovresti considerare che gli sforzi ed il tempo da dedicare nella fase di prevendita ,e quindi assistenza al tuo potenziale cliente, è paragonabile agli sforzi necessari all’apertura di un nuovo negozio fisico

La differenziazione la fa il processo diventa che nel caso del negozio online è automatico completamente 

Sii consapevole che avviare un negozio online non è un passatempo